Garanzia di rifinanziamento


Con la Glossariogaranzia di rifinanziamento la SERV si impegna nei confronti di un istituto rifinanziatore a corrispondere, a prima richiesta scritta, un credito già concesso dall'istituto di finanziamento. La Glossariogaranzia di rifinanziamento consente all’istituto finanziario che garantisce il credito all’esportazione di rifinanziarsi a condizioni più vantaggiose.

La Glossariogaranzia di rifinanziamento viene emessa sempre a integrazione di un’assicurazione del credito dell’acquirente o di un’assicurazione del credito fornitore ceduta all’istituto finanziario.

In questo modo si assicura il rischio che l'istituto rifinanziatore non rimborsi il credito all'istituto finanziatore che ha concesso il credito per le esportazioni.

  • Tasso di copertura massimo: 100%

Produktdetails

Informazioni dettagliate

Condizione per la concessione di una Glossariogaranzia di rifinanziamento è che l’istituto finanziario che concede il credito di esportazione ceda alla SERV, per motivi di sicurezza, i crediti principali e secondari con le relative garanzie che costituiscono l’oggetto dell’assicurazione per credito di esportazione documentata.

Oggetto della copertura

Crediti principali e accessori dell’istituto di rifinanziamento nei confronti di un istituto finanziario concedente il credito di esportazione.

Rischio coperto

È coperto il rischio di un mancato pagamento da parte dell’istituto finanziario che concede il credito di esportazione, il quale deve essere assicurato dalla SERV.

Durata dell’impegno

La responsabilità della SERV per la Glossariogaranzia di rifinanziamento inizia con l’emissione di questa e termina con la restituzione della Glossariogaranzia di rifinanziamento, il discarico della SERV da parte del garante, l’adempimento del credito previsto dalla Glossariogaranzia di rifinanziamento o la scadenza di un termine fissato.

Particolarità

La Glossariogaranzia di rifinanziamento viene sempre emessa come integrazione di un’assicurazione del credito acquirente oppure di un’assicurazione del credito fornitore ceduta a un istituto finanziario. A garanzia della SERV, l’istituto finanziario che concede il credito d’esportazione deve cedere alla SERV il suo credito nei confronti del debitore estero.