Assicurazione del credito acquirente


Con un'assicurazione del credito acquirente, un istituto finanziario assicura le proprie richieste di pagamento nei confronti di un creditore straniero in relazione al finanziamento di un'operazione di esportazione svizzera.

Il mancato pagamento può essere assicurato contro il Glossariorischio politico, il Glossariorischio di trasferimento, il rischio di Glossarioforza maggiore e il rischio svalutazione crediti. In questo caso con rischio svalutazione crediti la SERV intende l'insolvenza del creditore estero oppure il mancato rimborso di un credito entro tre mesi dalla sua scadenza.

  • Tasso di copertura massimo: 95%

La SERV offre altre soluzioni di finanziamento, ad esempio il finanziamento di progetti. Inoltre, per un numero di paesi vengono offerti crediti ausiliari sotto forma di crediti misti basati su trattati internazionali.

Dettagli del prodotto

Oggetto della copertura

L’assicurazione del credito acquirente copre i seguenti crediti di un contratto di credito per esportazione:

  • le richieste di rimborso concordate nel contratto di credito nei confronti del debitore estero (l’acquirente o il suo istituto finanziario)
  • richieste di risarcimento per costi accessori di finanziamento (incluso il premio SERV)
  • crediti da interessi fino alla scadenza
  • interessi di mora nel periodo di carenza
  • indennizzo per scadenza anticipata («breakage costs», costi derivanti dalla risoluzione anticipata di un finanziamento).

Sono esclusi dall’assicurazione i crediti per risarcimento danni, le penali contrattuali, gli interessi composti o le perdite valutarie.

Durata dell’assicurazione

L’assicurazione della SERV inizia nel momento in cui viene corrisposto il credito. Nel caso di richieste di risarcimento per costi accessori di finanziamento, la responsabilità inizia alla loro scadenza. L’assicurazione termina con la liquidazione dell’ultima rata di credito coperta.

Particolarità

L’assicurazione del credito acquirente può essere combinata con un’assicurazione del credito fornitore a favore dell’esportatore. L’assicurazione del credito fornitore tutela l’esportatore nel caso in cui dopo l’invio di merce o la fornitura di prestazioni, a seguito del verificarsi di un rischio assicurato, non riceva alcun pagamento dal credito dell’acquirente (rischio di mancato pagamento).