• deutsch
  • englisch
  • französisch
  • italienisch
Cerca

Documenti correlati

I documenti correlati sono disponibili in tedesco, inglese e francese.

Il vostro interlocutore

Bernhard Müller

Corruzione

La SERV presuppone che l'esportatore osservi sia le leggi svizzere che quelle vigenti nel paese acquirente. Lo stesso vale in caso di corruzione. In presenza di motivi fondati o di indizi di corruzione verranno predisposti degli accertamenti. In caso di accertata corruzione, la richiesta di assicurazione contro il rischio delle esportazioni viene respinta.

Se emergono delle prove solo dopo la stipulazione della polizza d'assicurazione, questa potrà essere revocata, poiché al momento della sottoscrizione del contratto un importante elemento di prova è stato celato agli organi decisionali.

Con la stessa motivazione può essere negato il risarcimento del danno rivendicato. Inoltre, nei casi più gravi, può essere presa in considerazione l'esclusione temporanea di future polizze d'assicurazione.

La SERV incoraggia gli esportatori a sviluppare, realizzare e documentare delle opportune procedure di controllo interno per combattere la corruzione.

Aggiornato al: 08.04.2014

© 2011   SERV Assicurazione svizzera contro i rischi delle esportazioni, Zurigo webmaster@dont-want-spam.serv-ch.com   Esclusione della responsabilità